Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato  By

Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato

Quando nel 2010 mi sono sposata ho scelto come bomboniera un libro di ricette, autoprodotto: l’idea era quella di condividere delle ricette speciali e la nostra passione per la cucina con la famiglia e gli amici. Se avessi saputo che nel 2013 potevo usare MioFotografo per impaginare e stampare un fotolibro avrei sinceramente rimandato il matrimonio, viste le innumerevoli difficoltà di impaginazione per chi, come me, non ha per nulla dimestichezza con i processi di produzione di un libro.

Ovviamente le bomboniere sono andate esaurite, ma ho voluto ristampare questo libro come regalo di Natale per i nuovi amici, quelli che in questi anni sono entrati a far parte della nostra famiglia: il libro contiene infatti ricette di famiglia, degli amici, degli chef con cui abbiamo confidenza più alcune ricette famose che abbiamo fatto nostre.

L’idea di un ricettario nasce per testimoniare l’importanza della cucina nella nostra vita, da quando siamo nati a quando ci siamo conosciuti: le ricette, per chi ama la cucina, parlano del proprio mondo, del modo in cui ci si ama e della maniera in cui si accolgono le persone.

Il tuo FotoLibro più goloso!

Con MioFotografo è stato semplicissimo. Mi sono collegata al sito e ho selezionato il Fotolibro Attimi, che mi sembrava il formato più agile e coerente per un piccolo libro di ricette. Ho cliccato su “Crea Ora” e ho utilizzato MyComposer direttamente online (la prossima volta forse scaricherò MyComposer sul pc, nel caso in cui andasse via la corrente 🙂

Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato

Ho selezionato il formato verticale 15×22 e scelto la carta lucida; ho quindi attivato il software di caricamento delle immagini: ho selezionato i file e li ho caricati, cliccando poi su “Aggiungi foto“. Ho caricato le immagini, che in questo caso erano delle illustrazioni della bravissima Susanna Rumiz fatte ad hoc per questo libro: voi potete utilizzare le vostre fotografie, tra le tante che avrete scattato ai vostri piatti, alle ricette di famiglia, a quelli che preferite. La bellezza di produrre un libro vostro è l’assoluta libertà di scelta e di composizione: sbizzarritevi!

Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzatoCome creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato

Ho inserito il titolo e selezionato la foto di copertina e voilà, il mio fotolibro è stato creato. Da qui inizia il lavoro di inserimento testo e disposizione immagini: sulla sinistra abbiamo le immagini caricate, al centro il libro come è in corso di lavorazione e sulla destra le pagine in sequenza. Facendo clic sulle caselle di testo possiamo inserire il testo delle ricette con un semplice copia incolla, andando poi a editare il testo nell’apposita finestra, scegliendo font, formato e impaginazione.

Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzatoCome creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzatoCome creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato

Potete benissimo spostare le immagini da una pagina a un’altra semplicemente rimuovendole da dove sono state posizionate e trascinandole dalla colonna di sinistra alle pagine in centro.

Ho proceduto così inserendo immagini, testo e ricette fino alla fine del libro, dando un’occhiata all’anteprima per verificare che andasse tutto bene: ho cliccato poi “Aggiungi al carrello” e poi su “Continua“. Ho inserito i miei dati e dopo due giorni il libro era pronto.

Ve lo dico? È stata un’emozione pazzesca, e non vedo l’ora di vedere le facce degli amici quando riceveranno questo libro in regalo: sarà un Natale golosissimo!

Come creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzatoCome creare il tuo Fotolibro di ricette personalizzato

The following two tabs change content below.

Mariachiara Montera

Si chiama Mariachiara Montera, - ma chiamatela Maricler -: è nata a Salerno, e vive viaggiando per l’Italia. Dopo Salerno, Bologna e Milano è approdata a Torino, di cui è spudoratamente groupie. Maricler tiene, insieme al suo compagno Fabrizio, un blog di varia cultura gastronomica, dove scrive di ristoranti, eventi food e indirizzi gastronomici, unendo spunti e riflessioni sul mondo foodblog. Sul biglietto da visita c’è scritto Food Strategist. Se non è al pc è alla macchina fotografica, o all’iPhone. Molto spesso a tavola. Il suo blog è www.thechefisonthetable.it

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento