Foto di stile per la tua casa con il punto croce  By

Foto di stile per la tua casa con il punto croce

Una delle mie passioni è lavorare all’uncinetto… Lo so che potrebbe sembrare “old fashion”, ma è molto gratificante realizzare qualcosa con le proprie mani e vedere il risultato dopo settimane {o mesi} di lavoro.

Ovviamente per quanto mi riguarda, la parte migliore è fare poi lo styling e scattare foto per il mio blog! Catturare la luce giusta, trovare il luogo perfetto per quel pezzo e utilizzare la creatività per rendere composizioni interessanti è quello che mi piace di più del mio lavoro. Ed è anche bello usare la creatività per fare qualcosa di nuovo e inaspettato, qualcosa che rappresenta il proprio stile. Ultimamente mi sto avvicinando al punto croce, un modo semplice ma efficace di decorare i tessuti. Così ho pensato: perché non utilizzare questa tecnica sulle fotografie?

Foto di stile per la tua casa con il punto croce

Ho scelto di stampare le foto in bianco e nero per rendere il filo colorato più visibile e ho scelto delle foto scattate con l’iPhone e altre che ho caricato dalla mia pagina Facebook. Le dimensioni delle stampe non sono tutte uguali, ho deciso di mixare stampe quadrate e rettangolari, aggiungendo anche un bordino.

Il mio suggerimento è quello di usare immagini semplici; i ritratti per esempio sono perfetti perché si possono decorare i vestiti o aggiungere i nomi di chi è raffigurato {come ho fatto per la foto con la mia gattina Penny Lane}.

Foto di stile per la tua casa con il punto croceFoto di stile per la tua casa con il punto croce

Ci sono due metodi diversi per realizzare i punti: il primo è quello di lavorare una fila di mezze crocette verso destra {/ / / /}, quindi tornare indietro {\ \ \ \} per completarle. Il secondo metodo è quello di completare ogni X mentre si lavora. Visto che stiamo lavorando su carta e non su stoffa {quindi non abbiamo la trama del tessuto da seguire}, vi consiglio di usare il secondo metodo e completare tutte le X subito.

Per realizzare i punti, iniziare portando l’ago da dietro in avanti e tirare quasi tutto il filo lasciando un paio di centimetri sul retro. Quindi portare l’ago verso l’alto attraverso il foro 2, poi verso il basso attraverso il foro 3, e, infine, verso l’alto attraverso il foro 4 {vedi disegno}. Fissare il filo sul retro e tagliare la parte in eccesso. Facile, no?

Si può ricamare qualsiasi cosa: cuori, nomi o solo piccole crocette qua e là.

Foto di stile per la tua casa con il punto croce

E le immagini possono essere appese al muro {come ho fatto io}, oppure si possono usare ad esempio come biglietti di auguri. La possibilità sono infinite!

The following two tabs change content below.

Ilaria Chiaratti

Il mio nome è Ilaria e vivo a Eindhoven dal 2009 con mio marito Alberto e la nostra gattina Penny Lane. Lavoro come fotografa freelance specializzata in interni e collaboro con diverse riviste in Italia e all'estero. Nel 2010 ho aperto il mio blog, IDA Interior Lifestyle, dove condivido le mie ispirazioni per l'interior styling, la fotografia e i miei lavori all'uncinetto. Dopo aver frequentato il DAMS in Italia, nel 2012 mi sono diplomata Interior Stylist e nello stesso anno, ho fondato la mia compagnia, IDA Interior Lifestyle, che offre consulenze d'arredo on line personalizzate.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento