Realizza un orologio da parete dedicato alla famiglia e alla vostra storia  By

Realizza un orologio da parete dedicato alla famiglia e alla vostra storia

Tutti noi abbiamo in casa quella parete spoglia che non sappiamo come abbellire, che ci mette sempre un po’ di tristezza e che nonostante i nostri sforzi non riusciamo ad arricchire. Forse non abbiamo mai pensato che possa essere il luogo adatto per ospitare un orologio da muro. Ma non uno qualsiasi, di quelli anonimi che si trovano ovunque: l’orologio della nostra vita.

Questo progetto può diventare l’occasione per insegnare ai nostri bambini a leggere l’ora – quale momento migliore per farlo se non d’estate e quale modo migliore delle foto di famiglia per far loro acquisire questa competenza?

Dunque, mettiamoci al lavoro, riciclando un vecchio orologio da parete che ha bisogno di nuova vita!

Occorrente:

  • 8 fotografie stampate con PrintUP;
  • 1 orologio da parete con corpo in plastica;
  • scotch doppio;
  • 1 chiodo.

Partiamo dalla scelta delle immagini, che è del tutto soggettiva e che coinvolge anche i bambini. Possiamo decidere di usare foto in bianco e nero, o con un colore predominante, mixare i filtri o usare sempre lo stesso per un risultato più uniforme. Visto che il mio orologio è stato messo nel mio studio, che è total white, ho scelto di mescolare stili e immagini, in modo che rappresentasse la mia famiglia a 360°.

Realizza l’orologio da parete dedicato alla famiglia e alle vostra storia

Una volta ricevute le stampe, occupiamoci dell’orologio. Questo è un lavoro per “i grandi”, quindi non coinvolgiamo i bambini in questa fase.

Con l’aiuto di un paio di pinze facciamo saltare la cornice esterna dell’orologio da parete– quella in plastica – e liberiamo la parte interna anche dal vetro. Ora possiamo ordinare le foto come meglio crediamo e appendere con un chiodo l’orologio. Posizioniamo i pezzi di scotch sul muro e attacchiamo le fotografie, facendoci aiutare dai bambini e stando attenti a metterle dritte.

Ecco il risultato, a me piace moltissimo e guardare l’ora mentre lavoro adesso è diventato un momento piacevole, che mi strappa un sorriso.

The following two tabs change content below.

Conosciuta in Rete come 100% Mamma, ha due bambine, Sofia e Cecilia, di 4 e 2 anni. La passione per la comunicazione l'ha accompagnata nel suo percorso lavorativo e l'ha trasformata da alcuni mesi in una blogger di professione. Riciclo creativo, crafting e diy in compagnia delle bambine, così trascorre i suoi pomeriggi.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento